Energia

Energia solare, eolica o idraulica, la transizione energetica si affida alle energie rinnovabili. Di fronte all’adozione diffusa di questo tipo di energie, che per se stesse sono intermittenti e quindi difficili da prevedere, il ricorso all’idrogeno appare come una soluzione flessibile e competitiva.

Specialisti dell’energia, sviluppatori di progetti energetici: grazie al vettore idrogeno potrete stoccare e valorizzare i vostri surplus di produzione (MWh)

Con l’aumento delle energie rinnovabili, il livellamento e lo stoccaggio dell’elettricità in eccesso stanno diventando sfide importanti per gli operatori di rete. Trasformando l’elettricità da fonte rinnovabile in idrogeno, offriamo alle aziende energetiche la possibilità di immagazzinare le proprie eccedenze di produzione sotto forma di idrogeno, per poi metterle successivamente al servizio delle reti: applicazioni di mobilità, riscaldamento, edilizia, industria, autonomia energetica, ecc.
Sono possibili due approcci:

  • Le tecnologie Power-to-Power, che vanno oltre la conversione dell’elettricità in idrogeno riconvertendo l’idrogeno in elettricità tramite una cella a combustibile.
  • Power to Gas consiste invece nella sostituzione di parte del gas (nelle reti di gas fino ad un massimo del 20%) con l’idrogeno e quindi nell’aumento della quota di energie rinnovabili del mix energetico.

Le soluzioni di idrogeno energia consentono di:

Soluzioni di idrogeno agili per il successo della rivoluzione energetica

  • Facilitare l’integrazione su larga scala e aumentare la quota di energie rinnovabili nel mix energetico,
  • Rimediare all’intermittenza delle energie rinnovabili: soddisfare il bisogno delle reti indipendentemente dai fattori climatici che possono alterare la produzione di energie rinnovabili,
  • Favorire l’incontro tra domanda e offerta grazie ad uno stock di idrogeno che può essere reso disponibile su richiesta,
  • Offrire una riserva energetica affidabile per siti isolati o fuori rete (per esempio insulari) e una soluzione di backup e/o autonomia energetica (edifici, filiali di telecomunicazioni, data center, ecc.),
  • Diffondere l’idrogeno rinnovabile come soluzione per il clima.

Posizionamento di mercato e tecnologia McPhy

Gli elettrolizzatori sono consumatori di elettricità molto flessibili e pertanto possono fornire i servizi di livellamento necessari alla rete.
Leader in questo campo, McPhy è presente sul mercato energetico con referenze che anticipano il passaggio alla scala di mercato. Citiamo in particolare il caso del dimostratore Power to Gas Jupiter 1000 a Fos-sur-Mer, il primo progetto PtG su scala MW in Francia; o l’impianto di elettrolisi per lo stabilimento “E-Gas” di Audi a Werlte, Germania nel 2013; o anche una soluzione da 4 MW nella provincia dell‘Hebei in Cina.
McPhy sta lavorando a questi progetti con player di spicco come EDF, ENGIE, GRTGaz, Enel, EnBW o Enertrag. McPhy progetta infatti soluzioni chiavi in mano che consentono di utilizzare la produzione di energia elettrica in eccesso per produrre idrogeno a zero emissioni di carbonio.

McLyzer: soluzioni per la produzione di idrogeno decarbonizzato

McPhy progetta e implementa sistemi globali di idrogeno che rappresentano una vera e propria architettura modulare dell’idrogeno, tra cui:

  • Generatore di idrogeno pulito (elettrolizzatore)
  • In caso di progetti che richiedano una soluzione completa comprendente la riconversione elettrica con una cella a combustibile, McPhy si affida ad una rete di partner.
  • La gamma McLyzer si posiziona come lo strumento ideale per stabilizzare le reti elettriche a fronte del crescente afflusso di elettricità da fonti rinnovabili e per contribuire alla riserva primaria e secondaria.

Progettati da McPhy per limitare l’impatto del loro funzionamento sull’ambiente, questi generatori di idrogeno sono dotati di un’unità di purificazione a perdita zero e di un’unità di elettrolisi funzionante a circuito chiuso, al fine di ridurre al minimo consumo dell’acqua durante la sua trasformazione in idrogeno

McLyzer e Augmented McLyzer

  • Elettrolisi alcalina ad alta pressione a 30 bar: direttamente alla pressione dei tuoi processi, senza ulteriore fase di compressione
  • Dinamica di risposta rapida: apparecchiature perfettamente adatte all’abbinamento con energie rinnovabili e qualificate per i servizi di rete (riserva primaria)
  • Alta efficienza energetica
  • Da 10 a 800 Nm3/h di serie
  • Completati da configurazioni di sistema personalizzate (> 20 MW), basate sul nostro modulo Augmented McLyzer per i mercati dell’industria, della mobilità e dell’energia

Scopri la nostra gamma di elettrolizzatori alcalini

ELETTROLIZZATORI | LARGE

Gamma McLyzer
Da 100 a 800 Nm3/h a 30 bar
Ideale per la produzione di grandi volumi di idrogeno

Vai all’offerta

ELETTROLIZZATORI | AUGMENTED

Gamma Augmented McLyzer
20, 100 MW e oltre, a 30 bar
L’idrogeno a emissioni zero su larghissima scala

Vai all’offerta

Guardiamo al risultato

Paglia Orba

Soluzione di idrogeno al servizio dell’indipendenza energetica in un contesto insulare. Sistema completo che abbina McLyzer e McStore per garantire autonomia energetica e stabilità della rete.

Hai in mente un progetto?

Il nostro team è a tua disposizione, pronto ad aiutarti!

Contattaci